Una delle cose che danno fastidio, in presenza di freddo, sono proprio i piedi gelati; non si riesce a reagire ed il freddo invade tutto il corpo. Avere i piedi freddi è un problema molto diffuso dovuto, per la maggior parte dei casi, ad una scarsa circolazione sanguigna nel piede.



La sensazione di avere mani e piedi particolarmente freddi può essere provocata da diversi fattori, dalla semplice vita sedentaria e scarsa abitudine al movimento, a questioni ormonali, legate in maniera specifica all'organismo femminile, ma anche al fumo e a problemi circolatori di cui sarebbe bene individuare la presenza. Se il problema della sensazione di freddo a livello di mani e piedi è soltanto passeggero o lieve, esistono alcuni semplici rimedi che possono contribuire a migliorare la situazione. Qui di seguito troverete alcune delle possibili cause ed alcuni rimedi naturali per riscaldare mani e piedi.


Cause


Freddo - La causa principale del raffreddamento di mani e piedi è l'abbassamento delle temperature: il periodo invernale è quello in cui si soffre maggiormente  questo disagio. Quando c'è molto freddo, infatti, il corpo per riscaldarsi fa più fatica del solito ad irradiare ossigeno alle parti periferiche dello stesso e proprio queste possono rimanere particolarmente gelide, anche perché soggette a un'azione di vasocostrizione (la riduzione del calibro dei vasi sanguigni);

Ansia e stress possono provocare una sensazione di freddo in grado di coinvolgere mani e piedi. Ciò avviene poiché ansia e stress possono influire sul ritmo del respiro, provocando, ad esempio, iperventilazione e accelerazione del battito cardiaco, rendendo difficoltoso per l'organismo avere a disposizione l'ossigeno ad esso necessario. Ciò può avere conseguenze sulla circolazione e sull'afflusso di sangue verso le estremità del corpo.

Sindrome di Raynaud - si manifesta con un restringimento anomalo dei vasi sanguigni associato al raffreddamento delle dita di mani o piedi. In rari casi, colpisce il naso, le orecchie, i capezzoli e le labbra.


Malattia vascolare periferica (PVD) - Questo è un problema medico in cui la circolazione del sangue non raggiunge le mani e i piedi, provocando dolori alle gambe e una sensazione continua di freddo ai piedi o alle mani. Accade di solito alle persone che soffrono di diabete, ma anche i non diabetici possono soffrire di questo problema.
I sintomi non migliorano con i calzini pesanti perché la causa è all'interno del corpo.

In caso di assenza di patologie è possibile, attraverso delle soluzioni naturali, prevenire ed evitare tale fenomeno:


Rimedi naturali

La curcuma, il coriandolo e il rosmarino fanno bene alla circolazione. Andrebbero usati quotidianamente nella dieta alimentare, ma possono essere integrati anche con gli oli essenziali: in questo caso vanno assunte tre gocce in tutto (di ciascun olio o di uno solo) in un cucchiaino da prendere per tre volte al giorno prima dei pasti per almeno un mese

Un ottimo rimedio per la sera, se riuscite a trovare qualche minuto tranquillo per rilassarvi, è quello di farvi un bel pediluvio in acqua calda e sale, che vi avrete disciolto dentro. Tenete i piedi a mollo per circa 15 minuti, e prima di asciugarli, fatevi un bel massaggio con del sale grosso umido sulla pelle, che poi laverete via.

Fitoterapia: in erboristeria può essere utile acquistare una miscela di erbe tra cui ginkgo, rusco e ippocastano, con cui realizzare infusi e tisane che aiutano la circolazione. Se si preferisce, è possibile trovare gli stessi principi in gocce o capsule.














About MONDOCOME

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.

0 comments :

Posta un commento