Come preparare la pasta alla Tarantina



La pasta alla "tarantina" è una versione di un piatto della tradizione non solo di Taranto bensì un po’ di tutte le località di mare italiane.

Si tratta infatti di un saporito piatto di pasta con le cozze, che generalmente impiega formati lunghi, come gli spaghetti


Ovviamente, quel che caratterizza la versione alla tarantina è la scelta di cozze rigorosamente allevate o pescate nelle zone del Mar Ionio di fronte a Taranto.

Come quasi tutti i piatti tipici della tradizione, si tratta di una pietanza che impiega ingredienti relativamente poveri, il cui gusto però è così saporito da far quasi dimenticare il numero esiguo di componenti al suo interno.


Una splendida armonia di sapori e un bilanciamento sapiente di contrasti è quel che ci si può aspettare dalla preparazione di questo meraviglioso piatto.

Difficoltà: Semplice
Preparazione: 30 minuti
Dosi: 4 persone
Costo: basso

Ingredienti

320 g di spaghetti
2 spicchi d’aglio
1 kg di cozze
prezzemolo q.b.
sale e pepe q.b.
olio extravergine d’oliva q.b.


Procedimento

Aprire le cozze mettendole a scaldare all’interno di una padella a fuoco vivo. Una volta aperte, toglierle dal tegame e filtrare l’acqua, che andrà conservata.

In una padella a parte far rosolare gli spicchi d’aglio nell’olio extravergine d’oliva, unire poi le cozze private del guscio e aggiustare di sale e pepe unendo anche l’acqua di cottura delle cozze.

Far andare per un paio di minuti e assaggiare nuovamente per aggiustare la salatura. Trascorsi due minuti, togliere dal fuoco, aggiungere abbondante prezzemolo tritato e condire gli spaghetti cotti al dente.

About MONDOCOME

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.

0 comments :

Posta un commento